Email Marketing: come, quando e quanto

Secondo le ultime statistiche, il 54% delle attività commerciali categorizzate come SMALL BUSINESS
possiede un sito web.

Il nostro sito Web è il nostro biglietto da visita verso i nostri Clienti e più è tenuto aggiornato con novità dell’Azienda,
nuovi prodotti, nuova struttura aziendale, manuali, brochure o altro, più alta sarà la possibilità che possiamo destare
interesse verso i nostri potenziali Clienti.

Supponiamo però, che il nostro Cliente Guido Rossi, dato che è sempre occupato in mille faccende, abbia il tempo
di visitare il nostro sito web con una frequenza di una volta ogni 4/6 mesi.

Come possiamo tenerlo aggiornato e risvegliare in lui la curiosità per invitarlo a visitare le novità presenti sul
nostro sito Web ?

In questo caso, può venirci in aiuto un canale di web marketing come l’EMAIL MARKETING, che rimane
tuttora uno dei canali di Web Marketing con il miglior rapporto costi/ritorno sull’investimento.

Come fare : semplice, prepariamo una newsletter, ogni volta con argomento diverso e la inviamo a una lista
di distribuzione ben definita (comunemente chiamata database degli indirizzi email).

A questo punto però sorgono alcune domande:

1) questa email deve avere particolari peculiarità ? Come deve essere strutturata ?

2) questi indirizzi email di distribuzione dove li trovo ? Come posso procurarmeli ? Come costruire il DB aziendale ?

3) la email la invio con il mio programma di posta elettronica che uso normalmente, sia esso Outlook
Thunderbird, Windows Live Mail etc. ?

4) il mio fornitore del servizio di posta elettronica limita il numero dei destinatari di una email a 50 indirizzi;
a me serve inviarla a 2.000 indirizzi. Come facciamo ?

5) qual’è la frequenza ottimale di invio della newsletter di modo che non sia troppo invadente e il mio
Cliente la consideri SPAM ?

Le risposte sono molto articolate e dipendono da diversi fattori; se siete interessati a saperne di più, non esitate
a contattarmi e vi fornirò tutte le risposte del caso.

Lascia un Commento